Amazon: il nuovo servizio di musica in streaming è ufficiale e free, ma solo per gli utenti Prime

di

Tutti attendono l'evento Amazon fissato per il 18 giugno in cui verrà, molto probabilmente, svelato uno smartphone 3D. Nel frattempo però, la compagnia di Jeff Bezos ufficializza servizi software per arricchire l'offerta per gli utenti. Oggi è la volta di un servizio di musica in streaming denominato Prime Music, disponibile gratuitamente per tutti gli abbonati al servizio Prime. Gli utenti potranno scegliere le canzoni preferite in un catalogo formato da oltre 1 milione di brani. Il servizio è incentrato sulle playlist e non sulle singole canzoni. La società statunitense afferma che sono già disponibili centinaia di playlist "sapientemente create" tra cui scegliere quella adatta per ogni momento della giornata.

Il servizio permette di scaricare anche musica offline illimitata, senza alcuna restrizione per quel che riguarda la riproduzione. La musica offline verrà memorizzata nel Cloud Player di Amazon il quale permetterà di accedere ai brani a coloro in possesso di qualunque dispositivo Kindle Fire, iOS, Android e Mac/PC. Sebbene l'app iOS non sia ancora disponibile su App Store, Amazon assicura che presto potrà essere scaricata. Prime Music è stata sviluppata per attrarre il maggior numero possibile di utenti nell'ecosistema Amazon, basato molto sui servizi piuttosto che sull'hardware. Il comparto musicale messo a disposizione da Amazon completa un catalogo fatto di video in streaming e circa 500 mila ebook messo a disposizione per gli utenti Prime.
Amazon: il nuovo servizio di musica in streaming è ufficiale e free, ma solo per gli utenti Prime