Amazon: in arrivo un sistema che potrebbe stampare beni on-demand

di

Di recente Amazon ha presentato una nuova domanda di brevetto riguardante una tecnologia che dovrebbe introdurre un sistema di stampa di beni on-demand all'interno di alcuni autocarri proprietari del colosso dell'e-commerce che saranno dotati di stampanti in 3D, che faciliterebbero ulteriormente la consegna degli ordini ricevuti sul sito ufficiale.

Nella licenza si legge che oltre a contrarre i tempi delle spedizioni, questo sistema è stato progettato anche per ridurre lo spazio di magazzino, in quanto “i ritardi tra la ricezione di un ordine e la spedizione dell'oggetto potrebbero ridurre la soddisfazioni dei clienti ed influenzare i ricavi generali”. Amazon immagina uno scenario in cui i mezzi mobili potrebbero essere utilizzati per fornire al cliente un pezzo di ricambio per la propria auto, o altri oggetti compatibili con le stampanti in 3D, i quali verrebbero prodotti su questi camion durante il viaggio.
La società di Jeff Bezos sta cercando di ridurre ulteriormente i tempi di consegna e negli ultimi mesi ha presentato diversi brevetti che portano verso questa direzione. 
Amazon: in arrivo un sistema che potrebbe stampare beni on-demand