Amazon Kindle TV potrebbe arrivare in autunno

di

Secondo alcune persone intervistate da Bloomberg che starebbero lavorando al progetto, il media center per la TV con la relativa offerta streaming correlata di Amazon potrebbe sbarcare sul mercato già in autunno; le fonti interpellate dalla testata, nonostante per ovvii motivi hanno preferito rimanere nell’anonimato, vengono definite molto attendibili. Il progetto a cui il colosso del commercio elettronico starebbe lavorando, sarebbe un vero e proprio set-top-box ottimizzato specificatamente per l’offerta video di Amazon, ovvero Video-on-demand e Instant Video fi film e show televisivi, qualcosa di simile a quanto offerto da Apple TV. Il possibile nome del dispositivo potrebbe essere Kindle TV; la società ha preferito evitare qualsiasi commento circa le indiscrezioni, anche se non si tratta della prima volta che si sente parlare di questo progetto. La società di Seattle consente, già da tempo, l’accesso ai concorrenti del suo catalogo, e sembra abbastanza normale che ne voglia approfittare in prima persona, magari cercando di stimolare sviluppatori e produttori a contribuire con la creazione di un qualcosa di esclusivo dedicato alla piattaforma.

Il progetto presso l'Amazon Lab126 di Cupertino sembra sia a buon punto, anche grazie all'apporto di Malachy Moynihan, vice presidente della divisione prodotti video di Cisco Systems, uno specialista con notevole esperienza che vanta anche nove anni trascorsi in casa Apple nel periodo tra gli anni 80 e il 90;  "Avrebbe senza dubbio senso", ha dichiarato Jason Krikorian, co-fondatore di Sling Media. "Hanno tonnellate di contenuti, una relazione commerciale con milioni di utenti, un attuale marketplace di app Android su cui potrebbe fare leva il dispositivo, una reputazione su prodotti hardware concreti e un incredibile canale attraverso cui promuoverli".