Amazon lancia il proprio programma di crowdsourcing

di

Amazon ha lanciato un nuovo programma di pubblicazione soprannominato Kindle Scout, che permette ai lettori di dare una mano agli autori di testi di pubblicarli. Fondamentalmente, funziona come qualsiasi piattaforma di crowdfunding, solo che è rivolto agli editori di testi e libri che, qualora dovessero raggiungere l'obiettivo prefissato, saranno pubblicati sul Kindle Store.

A differenza di Kickstarter e simili, però, il sistema è a voti: ogni libro ha a disposizione trenta giorni di tempo per “guadagnare” la fiducia degli utenti, che potranno esprimerla tramite un sistema a voti. Al termine della campagna gli autori riceveranno 1500 Dollari ed il 50% delle royalties, mentre i lettori potranno scaricarli gratuitamente.