Amazon pagherà gli autori in base alle pagine lette dei loro ebook

di

Amazon ha annunciato di aver stretto un importante accordo con gli autori di ebook che entrerà in vigore il prossimo 1 Luglio.

Il gigante degli e-commerce, infatti, ha annunciato che dal prossimo mese pagherà gli autori di ebook che metteranno a disposizione i propri testi su Kindle Unlimited e Kindle Owners Lending Library in base al numero di pagine lette. In teoria, questo è a tutti gli effetti un compenso per il tempo speso dagli scrittori durante la fase di stesura dei titoli più lunghi, ed è anche un incoraggiamento per il materiale di qualità.
Per evitare truffe o cose del genere, Amazon utilizzerà un font e delle pagine normalizzato, il che impedirà di implementare dimensioni maggiori per aumentare il numero di pagine lette. Il layout quindi assume un ruolo marginale durante l'analisi delle page views.
Le immagini conteranno come contenuto, quindi sarà anche possibile leggere romanzi con le illustrazioni, ma la mossa potrebbe anche inavvertitamente punire gli autori di materiale di bassa qualità che suscitano poco interesse tra i lettori. L'impatto economico però è ancora da studiare, ma si tratta comunque di una strategia di vendita nuova e fresca per il settore. 

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0