Amazon: primo trimestre dell'anno ancora in crescita

di
Nella giornata di ieri Amazon ha annunciato i risultati finanziari per il primo trimestre dell’anno, nel corso del quale la società di Jeff Bezos ha registrato un utile di 1,48 Dollari per azione, contro gli 1,12 Dollari previsti dagli analisti della Silicon Valley.

In totale, l’utile netto si è attestato sui 724 milioni di Dollari, con i ricavi che hanno toccato quota 35,71 miliardi di Dollari, anche essi al di sopra delle previsioni degli analisti che avevano messo in conto 35,50 miliardi di Dollari, in aumento del 23% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.
A seguito di tale annuncio, il titolo in borsa del gigante degli e-commerce è letteralmente volato, chiudendo in rialzo del 5%.
Il reddito operativo però è sceso del 6% ad 1 miliardo di Dollari.
In una dichiarazione rilasciata a margine della conference call, l’amministratore delegato del gruppo, Jeff Bezos ha parlato dell’India, che rappresenta un mercato strategico per la società: “il nostro team in India si sta muovendo molto velocemente. Basti pensare che ha aumentato del 75% gli iscritti a Prime dal lancio, avvenuto nove mesi fa. Il nostro servizio televisivo Prime Now ha già annunciato 18 serie tv originali”.
AWS, la piattaforma di servizi cloud, ha registrato una crescita sostanziale, con un fatturato di 3,7 miliardi di Dollari, contro i 2,6 miliardi di Dollari dello scorso anno. Crescita che, però, sta rallentando.
La capitalizzazione di mercato della società ha toccato quota 439 miliardi di Dollari.