Amazon pronta a lanciare il proprio servizio di streaming musicale?

di

I rumor riguardo un possibile servizio di streaming musicale targato Amazon si rincorrono sul web da tempo, ma la fonte dell'indiscrezione di oggi è di tutto rispetto. Secondo il Wall Street Journal il colosso degli e-commerce sarebbe si al lavoro su un servizio simil-Spotify o Pandora, ma l'obiettivo finale è diverso rispetto alla concorrenza. Gli utenti, infatti, pagando un canone annuale che potrebbe andare dai 79 ai 199 Dollari, dovrebbero essere in grado di scaricare anche gli mp3 dal negozio del sito. Billboard riferisce che la società avrebbe già chiuso degli accordi con alcune etichette discografiche, ma non è disponibile ancora alcuna informazione sulla possibile data di debutto.