Amazon rinnova la line-up dei suoi tablet: ecco i nuovi Kindle Fire HDX

di

I rumor su un eventuale refresh della linea tablet di Amazon iniziavano a circolare proprio in questi giorni, ma poche sono state le immagini o i video leaked che ne potevano mostrare fattezze e potenzialità. Ebbene, la compagnia americana guidata dall'eccentrico Jeff Bezos ha svelato da poche ore i Kindle Fire HDX da 7 e 8.9 pollici e ha abbassato il prezzo del suo "vecchio" Kindle Fire HD, che diventa il nuovo entry level da 8.9 pollici. I dispositivi appena introdotti sulle pagine di Amazon.com presentano un design rivisitato, uno schermo ancora migliore e funzionalità del tutto nuove. La "X" alla fine della sigla che contraddistingue questi tablet indica la migliore risoluzione degli schermi di entrambi i modelli: quello da 7 pollici ha un display da 1980x1200 pixel, mentre la versione da 8.9 pollici offrirà una risoluzione pari a 2560x1600 pixel, ossia 339 ppi. Per quel che riguarda l'aspetto estetico, abbiamo un guscio unibody in magnesio, una nuova posizione dei tasti fisici e un profilo meno leggero e minimalista presente nei tablet della concorrenza. All'interno dei Fire HDX abbiamo un processore Snapdragon 800 Quad-Core 2.2 GHz con chip grafico Adreno 330, la nuova versione del sistema operativo Fire OS 3, ossia una versione personalizzata di Android denominata Mojito e caratterizzata da una ancora maggiore integrazione con i servizi cloud offerti da Amazon. La batteria è stata migliorata notevolmente e ora offre fino a 11 ore di autonomia in uso, che passano a 17 per la sola lettura.

Sono in arrivo anche diverse nuove funzionalità disponibili però, solo per novembre, come la possibilità di visualizzare i contenuti sulla TV, la stampa da tablet, accesso VPN ed integrazione con Goodread. L'ultima funzionalità su cui l'azienda americana ha posto l'accento è "Mayday" (vedi il video in calce alla news), attivabile con un tasto che permette di contattare 24 ore su 24, 7 giorni su 7 il supporto tecnico di Amazon e richiedere cosi' in maniera semplicissima l'aiuto di cui si ha bisogno. L'assistenza "disegnerà" da remoto sullo schermo del tablet ed indicherà così quali azioni eseguire per la soluzione di dubbi o problemi. I nuovi Kindle Fire HDX partono da un prezzo di 229 dollari per la versione da 7 pollici da 16 GB e da 379 dollari per la versione da 8.9 pollici da 16 GB, con prezzi maggiori nel caso si scelgano capienza maggiore o modelli con connessione 3G e LTE. La disponibilità negli USA è prevista a partire dal 18 ottobre, mentre il prezzo del vecchio Kindle Fire HD da 7 pollici scende a 139 dollari.
Amazon rinnova la line-up dei suoi tablet: ecco i nuovi Kindle Fire HDX