Amazon si prepara alle consegne Prime Air nel Regno Unito

di

Il colosso americano Amazon ha intenzione di espandere le proprie operazioni di ricerca e di sviluppo presso la celeberrima Università di Cambridge.

Come ampiamente risaputo, Cambridge è una delle università più famose al mondo per la sua abbondanza di talenti in campo scientifico oltre che tecnologico, e Amazon vuole attingere da qui per assumere diverse posizioni nel reparto di progettazione e sviluppo di Prime Air, il famoso quanto pionieristico sistema aereo di consegne (per mezzo di droni totalmente autonomi) che la società ha in mente di attuare entro qualche anno. In particolare, Amazon sta pubblicizzando, da quest'estate ad oggi, diversi annunci lavorativi in cerca di alcune posizioni, tra le quali ingegneri per le operazioni di volo, manager, sviluppatori di software per la realizzazione dei Droni, ricercatori e quant'altro. Attualmente i centri di ricerca e sviluppo sono localizzati nella capitale, Londra, e ad Edinburgo. Per nuovi dettagli in merito al servizio non ci resta che attendere i prossimi mesi, in cui siamo certi che l'azienda di Seattle rilascerà aggiornamenti riguardanti eventuali test.