AMD Naples è quasi pronto: debutto dell'architettura Zen nei server nel Q2 2017

di
Il lancio dei processori appartenenti alla famiglia Ryzen di AMD è stato il principale evento della scorsa settimana, che ha catturato su di sé l'attenzione della maggioranza degli utenti. Il successo dell'architettura Zen non passa però esclusivamente dall'ambito consumer, ma si deciderà anche nel settore server.

L'azienda di Sunnyvale ha in serbo una una CPU a 32 core e 64 thread, con nome in codice "Naples". Questo processore andrà sicuramente a battagliare con i modelli Intel Xeon a partire dal secondo quarto dell'anno corrente. Dalla prova del Ryzen 1800X abbiamo potuto ammirare come tale design lavori bene con gli scenari multi core, che nell'ambito server sono praticamente la prassi: ciò potrebbe dare un enorme vantaggio ad AMD, grazie ovviamente ha anche all'adozione del simultaneous multithreading e del supporto di otto moduli contemporanei di RAM in tecnologia DDR4. Le linee PCIe dovrebbero arrivare fino a 128 per fornire la massima capacità di banda fra il processore e i dispositivi che lo circondano.

AMD Naples è quasi pronto: debutto dell'architettura Zen nei server nel Q2 2017