AMD potrebbe usare le memorie GDDR5x sulle prossime GPU a 14nm

di

Recentemente si discusso un po’ di più sulle memorie GDDR5x, con NVIDIA che dovrebbe utilizzarle sulle schede video non di fascia alta con architettura Pascal. Adesso viene fuori che, secondo alcuni rumour, anche Advanced Micro Devices sta preparando una mossa simile.

Le memorie GDDR5x dovrebbero apparire sulle prossime GPU prodotte a 14nm, mentre si attende la maggiore disponibilità delle HBM di nuova generazione.
Attualmente AMD ha una sorta di accesso prioritario alle HBM2, ma la produzione di massa di queste ultime è ancora decisamente lenta.

Seconda una presentazione effettuata da un produttore di DRAM, le GDDR5x offriranno data-rate doppio, con una velocità nei primi tempi di 12Gbps – un miglioramento più che buono rispetto ai 7Gbps a cui viaggiamo con le classiche GDDR5. Il fatto eclatante è che le GDDR5x utilizzeranno gli stessi pin delle precedenti, e quindi i produttori di schede grafiche dovrebbero riuscire ad integrarle sui PCB senza effettuare troppi sforzi.

Quindi, per come la strada pare essere tracciata, dovremmo vedere le GDDR5x a bordo sia delle schede video NVIDIA che AMD, mentre quelle di fascia più alta potranno beneficiare delle HBM2, e godere anche di una maggiore efficienza energetica. Se ciò accadesse sarebbe un fatto un po’ a sorpresa in realtà, perché ci saremmo aspettati un impiego massiccio delle HBM. In ogni caso si tratta solo di speculazioni, e conosceremo i piani di entrambe le società solo nel 2016.