AMD rilascia il Radeon Crimson Edition 15.11.1 e sistema il bug sulle ventole

di

Come AMD ha promesso, il rilascio della nuova versione del Radeon Software Crimson Edition è avvenuto. La release è la numero 15.11.1 e porta con sè soprattutto il fix ad un problema grave che impediva alle ventole delle schede video AMD di lavorare correttamente.

Come abbiamo segnalato ieri, infatti, la vecchia versione della nuova suite software bloccava le ventole al 20% dei loro giri massimi, anche in caso di pieno carico. Alcuni utenti hanno infatti accusato indesiderabili problemi di surriscaldamento dopo alcune ore di gioco.
Per tale motivo questi hanno assistito a crash e prestazioni totalmente non in linea con il proprio prodotto e, ancora, in sporadici casi si è dovuto aspettare qualche ora prima di poter riaccendere il proprio RIG. Un numero ristretto di persone ha affermato infine di aver visto la propria scheda grafica danneggiarsi.

Fortunatamente i possessori di GPU AMD possono stare tranquilli, perché il Radeon Software Crimson Edition 15.11.1 sistema questo problema e permette alle ventole di lavorare a pieno regime. L'azienda ha però anche avuto l'intenzione di portare dei miglioramenti con alcuni dei più recenti titoli tripla A, di mettere a posto alcuni glitch con delle interfacce e tanto altro.
Stiamo parlando di videogiochi quali Star Wars: Battlefront, Fallout 4, Just Cause 3, Call of Duty: Black Ops 3, GTA V, Assassin's Creed Syndicate e Tom Clancy's Rainbow Six Siege.
L'azienda si è occupata tra l'altro di migliorare il FreeSync e il CrossFire per tali titoli.

Potete vedere le release notes della nuova versione cliccando qui,