Anche Windows Phone 7 traccia gli spostamenti degli utenti

di

Tra le aziende che collezionano dati sulla posizione dei propri utenti non poteva certo mancare Microsoft. Dopo Android e iOS, anche Windows Phone 7 sembrerebbe trasmettere ai server di Redmond informazioni come: ID unico del dispositivo, dettagli sulle reti Wi-Fi nelle vicinanze e l'esatta latitudine e longitudine ricavate grazie al GPS. Al momento non si conosce nè la frequenza d'invio delle informazioni, nè tantomeno i tempi di conservazione delle stesse. Data la delicatezza della questione, siamo fiducosi in una celere risposta da Microsoft.