Android Instant Apps ora supportate da 500 milioni di dispositivi

di
Google ha annunciato oggi, tramite il suo blog ufficiale, che le Instant Apps, annunciate originariamente durate il Google I/O 2016, sono ora disponibili per ben 500 milioni di dispositivi Android in tutto il mondo.

Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, le Instant Apps consentono agli utenti di "provare" una determinata applicazione senza installarla sul proprio dispositivo, ma semplicemente scaricando quanto basta per eseguire una specifica funzione richiesta. Attualmente, il tutto è supportato a partire da Android 6.0 Marshmallow, ma la società californiana conta di portare le Instant Apps anche sui dispositivi montanti Android 5.0 Lollipop.

Interessante notare come molte realtà abbiano riscontrato notevoli benefici dall'utilizzo delle Instant Apps: il New York Times, per esempio, ha raddoppiato il numero di sessioni per utente mentre Vimeo ha incrementato la durate media di una sessione del 130%, numeri abbastanza importanti.