Android M includerà nativamente l'autenticazione attraverso le impronte digitali?

di

Il Google I/O è ormai vicinissimo. Il colosso di Mountain View, durante la conferenza della prossima settimana molto probabilmente svelerà la nuova versione di Android, che è conosciuta internamente come Android M.

Ma quali novità introdurrà la sesta build del sistema operativo di Big G? Secondo alcuni rumor, questo dovrebbe portare “la potenza di Android su tutti i tipi di posti di lavoro”, ma Ars Technica e BuzzFeed affermano che l'aggiornamento includerà nativamente l'autenticazione attraverso le impronte digitali, che ovviamente potrà essere utilizzato solo sui dispositivi che includono lo scanner, ma che potrebbe favorire una maggiore diffusione della tecnologia.
Il prossimo dispositivo della gamma Nexus, che molto probabilmente sarà presentato durante la seconda metà dell'anno, quasi certamente avrà al suo interno il sensore per la scansione delle impronte digitali, a differenza del Nexus 6
Android M sicuramente sarà svelato la settimana prossima, ma come fatto con Lollipop il nome completo sarà noto solo al momento del rilascio, che dovrebbe avvenire nel corso dell'autunno. 
FONTE: PA
Quanto è interessante?
0