Android M si focalizzerà sulla durata della batteria e ridurrà l'utilizzo della RAM?

di

Quando siamo a pochi giorni di distanza dall'inizio ufficiale del Google I/O, emergono nuove informazioni su Android M, la prossima generazione del sistema operativo mobile del colosso dei motori di ricerca.

L'importante aggiornamento quasi sicuramente sarà presentato nel corso del keynote che terrà Google, ed a quanto pare dovrebbe focalizzarsi maggiormente sulla durata della batteria, da sempre uno dei nervi scoperti dei vari produttori di cellulari, e l'utilizzo della memoria RAM.
Alla luce di questi rumor, possiamo affermare che Project Volta non ha riscosso i risultati sperati da Google, che vuole andare più a fondo possibile per quanto riguarda le ottimizzazioni del sistema operativo e l'efficienza energetica dello stesso. Riducendo l'utilizzo della RAM, infatti, si ridurrà anche l'attività del dispositivo a display spento, il che avrà un impatto importante sulla durata totale della batteria. Ad esempio per massimizzare l'autonomia, Sony è stata costretta ad introdurre negli Xperia la modalità Stamina, che è universalmente definito uno degli strumenti più efficaci nel campo del risparmio energetico. 
FONTE: PA
Quanto è interessante?
0