Android Oreo in arrivo su molti smartphone entro la fine dell'anno

di
A poche ore dall’annuncio, ed inizio ufficiale del rollout sul Nexus 5X di Android Oreo, arrivano i primi commenti da parte di Google sullo stato della distribuzione del nuovo sistema operativo touch.

La strategia a quanto pare sarà radicalmente diversa rispetto al passato, ed il gigante dei motori di ricerca mira a ridurre quanto più possibile la frammentazione, conscia del fatto che questa rappresenta una vera e propria spina nel fianco (basti pensare che Android Nougat è presente solo sul 13% dei dispositivi Android, ad un anno dal rilascio).

Nel post d’annuncio dell’OS, Google ha promesso una distribuzione maggiore entro la fine dell’anno, su una gamma più vasta di dispositivi: “abbiamo lavorato a stretto contatto con i nostri partner, ed entro la fine dell’anno produttori come Essential, General Mobile, HMD Global, Huawei, HTC Kyocera, LG, Motorola, Samsung, Sharp e Sony aggiorneranno i loro dispositivi ad Android 8.0 Oreo” si legge nel post. Tuttavia, almeno al momento non è stata diffusa la lista dei dispositivi che verranno aggiornati.