Android: scoperto un malware impossibile da rimuovere

di

Nuovi problemi di sicurezza per Android. Un team di ricercatori ha infatti trovato un nuovo tipo di malware che utilizzando un'applicazione nota, espone il telefono a possibili attacchi esterni attraverso i permessi di root.

La falla di sicurezza è stata riscontrata attraverso un'applicazione (non nota) disponibile sugli App Store di terze parti. Il funzionamento è molto semplice: utilizzando il codice da un software ufficiale che è possibile scaricare da Google Play, il malware risulta inizialmente innocuo prima di colpire i dispositivi attraverso degli exploit che installano applicazioni di sistema che sono impossibili da rimuovere.
Per fortuna, i tre tipi di malware osservati, a cui sono stati dati i nomi Shedum, Shuanet e ShiftyBug, non sembrano aver fatto danni rilevanti a parte l'installazione di pubblicità, ma l'exploit che consente di ottenere i permessi di root li potrebbe rendere devastanti.
Il team di ricerca avrebbe scoperto già 20.000 applicazioni modificate, in particolare negli Stati Uniti, Germania, Iran, Russia, India, Giamaica, Sudan, Brasile, Messico ed Indonesia ma, almeno al momento, non sembrano essere compromesse le applicazioni presenti sul negozio ufficiale. La raccomandazione, quindi, è di non affidarsi a canali di terze parti per il download delle app.

FONTE: Gizmodo
Quanto è interessante?
0