App Store: il team di approvazione riceve tonnellate di porno

di

Mike Lee, un ingegnere che ha lavorato al team delle relazioni con gli sviluppatori di Apple, ha fornito un simpatico retroscena sulle applicazioni che vengono inviate alla squadra che si occupa dell'approvazione di queste. Lee ha affermato che quando uno sviluppatore non riceve risposta da parte di Apple questo non avviene perchè non si ha voglia di dare spazio ai programmatori, ma perchè non ci sono abbastanza persone per rispondere a tutto. Mentre si lavora su un'applicazione infatti arrivano tante richieste che rendono il lavoro del team infernale. Fra le richieste che arrivano in gran quantità contengono applicazioni erotiche, che ovviamente vengono bocciate in quanto il regolamento dell'App Store non permette quel tipo di contenuto. Lee ha inoltre precisato che il team che si occupa dell'approvazione della applicazioni è composto da solo 50 persone.