Appaiono i dettagli del Cortex-A72

di

ARM ha annunciato, non molto tempo fa, nuovi chip in produzione per il 2016, tra cui il processore Cortex-A72 e il chip grafico Mali T-880. Oggi l'azienda ha illustrato le caratteristiche del suo prossimo prodotto. Con il processore Cortex-A72 non si avrà solo un aumento tra il 20 e il 60 percento delle prestazioni rispetto al Cortex-A57, ma anche un consumo inferiore fino al 75% rispetto ai prodotti ARM dello scorso anno.

Al di là di queste cifre che arrivano direttamente dall’azienda, è interessante notare come ARM voglia confrontare il suo prossimo flagship, Cortex-A72 (processo produttivo a 16nm), direttamente con i processori di punta Intel a 14nm, come l’ultimo Core-M, che si può trovare in molti portatili, ibridi e ultrabook attualmente sul mercato. ARM quindi punta in alto per i suoi prossimo processori e probabilmente non ha torto. Nei grafici infatti il Cortex-A72, che può raggiungere un clock di 2,5 GHz massimi per ogni core, ha le stesse prestazioni del Core-M ( a volte anche superiori), con un consumo di energia nettamente inferiore. Non vediamo l'ora di vedere i primi telefoni con questa nuova architettura arrivare sul mercato.
FONTE: PA
Quanto è interessante?
0