Apple abbassa i prezzi dei cavi Thunderbolt e ne inserisce una nuova variante

di

Proprio in questi giorni abbiamo pubblicato una news relativa al grande progresso sul fronte USB 3, che si sta già diffondendo tra PC/MAC e periferiche varie e che, promettono i produttori, subirà delle modifiche mirate ad aumentare ulteriormente la velocità di trasferimento dati. Probabilmente, a causa di questa folle velocità dello standard USB 3.0, Apple ha deciso di abbassare i prezzi del cavo Thunderbolt da 2 metri, portandolo da 49$ a 39$ e affiancando ad esso una versione da mezzo metro al costo di 29$. Così facendo, la società di Cupertino spera di diffondere maggiormente questa tecnologia che fa fatica a divenire punto di riferimento per gli utenti di tutto il mondo. Ricordiamo che il cavo Thunderbolt consente, per ora, di collegare tra loro drive (molto costosi) compatibili, due Mac in modalità disco di destinazione o di utilizzare gli iMac come monitor per i MacBook Pro e Air. Lo store italiano ancora non presenta tali modifiche, ma presto anche qui ci sarà l'adattamento apparso su quello USA.