Apple acquista Coherent Navigation

di

Il futuro di Apple è sempre più orientato verso la navigazione, e lo conferma anche l'ultima acquisizione messa a segno dal colosso di Cupertino, che negli ultimi tempi ha fatto incetta di startup.

Un portavoce della società, al New York Times, ha confermato un rumor precedentemente pubblicato da MacRumors, secondo cui la Mela avrebbe acquistato Coherent Navigation, una società della Bay Area che ha lavorato su tecnologie per il GPS e navigazione ad alta precisione. Il rappresentante della compagnia guidata da Tim Cook, però, non ha fornito alcuna informazione o dettaglio in merito alla quantità di denaro sborsata per portare a casa questa giovane aziende.
MacRumors, comunque, fa notare che un numero di dipendenti sicuramente si uniranno ad Apple e collaboreranno, si presume, con coloro che si occupano della gestione del servizio di cartografie della società californiana, che come vi abbiamo raccontato su queste pagine dopo un debutto tutt'altro che positivo sembra essersi stabilizzato. Non è chiaro al momento se l'acquisizione riguarda solo la forza lavoro oppure anche le tecnologie, ma Coherent si unisce alla lunga schiera di società di navigazione che sono state rilevate da Apple, tra cui figurano Locationary, Embark, Hop Stop, WifiSLAM, e BroadMap