Apple acquista una società tedesca specializzata in AR ed eye-tracking

di
Apple avrebbe completato l’acquisto di una società tedesca specializzata in computer vision e battezzata SensoMotoric Instruments. Si tratta di una compagnia fondata nel 1991 con sede a Teltow, vicino Berlino, che ha sviluppato tecnologie di eye-tracking da utilizzare in fase di produzione di visori ed occhiali per la realtà virtuale ed aumentata.

Un’operazione che conferma ancora una volta come la compagnia di Cupertino voglia puntare su queste due tecnologie, in quanto potrebbe contribuire allo sviluppo di software e tecnologie che potrebbero essere implementate anche nei futuri iPhone o, perchè no, in prodotti indipendenti.
La conferma sarebbe arrivata ad Axios, ed al momento ancora non ha diffuso alcun comunicato ufficiale. L’azienda però, interpellata sulla questione ha affermato che “Apple compra spesso piccole aziende, ma non rende pubbliche queste operazioni, tanto meno i piani che ha intenzione di attuare”.
Non è infatti chiaro come Apple voglia integrare il team di SensoMotoric Instruments all’interno del proprio organigramma, tanto meno come e se utilizzerà le proprietà intellettuali della società tedesca.
L’amministratore delegato di Apple, Tim Cook, però, non ha mai nascosto la propria passione nei confronti della realtà aumentata, ed alla WWDC ha svelato ARKit.