Apple al lavoro sul mirroring Airplay in-car attraverso il Wi-Fi

di

Già in occasione dell’uscita della prima beta di iOS 7, si parlava di una nuova funzionalità in fase di sviluppo denominata “iOS in the car”, una tipologia di integrazione tra devices Apple e display presenti in vettura, caratteristica che, una volta completato lo sviluppo, consentirà l’accesso alle funzioni d’utilizzo comune, tra cui l’apertura delle applicazioni, la lettura degli sms, la consultazione delle mappe e molto altro ancora, senza il bisogno di distogliere lo sguardo dalla strada. Attualmente, le aziende automobilistiche che hanno promesso di sostenere il progetto sono poche, anche se sono destinate ad aumentare; i marchi che, fin dall’inizio, aderiranno, sono: Honda, Mercedes, Nissan, Ferrari, Chevrolet, Kia, Hyundai, Volvo e Jaguar.

Secondo una recente scoperta di Hamza Sood(già conosciuto per aver mostrato diverse funzionalità nascoste ed in fase di sviluppo su iOS 7), Apple sembra stia lavorando al funzionamento via Wi-Fi dello streaming contenuti. Oltre alla connettività USB e Lightning, infatti, come si può osservare dall'immagine in calce, è possibile notare la voce Wi-Fi, che fa pensare ad una funzionalità di mirroring Airplay, come ipotizzato in precedenza. Secondo la testata 9to5mac, inoltre, la società di Cupertino si starebbe preparando all'inserimento di tale feature attraverso uno dei primi aggiornamenti(7.1 o 7.2) del suo sistema operativo mobile; ulteriore conferma giunge dal fatto che l'azienda di Tim Cook, in collaborazione con diverse case automobilistiche, incluse quella sopra menzionate, ha dichiarato ufficialmente il lancio di "iOS in the Car" durante il prossimo anno.
Apple al lavoro sul mirroring Airplay in-car attraverso il Wi-Fi