Apple annuncia le prossime novità per iWork

di

A seguito del rilascio della nuova versione di iWork per Mac ed iOS, molti utenti hanno lamentato la scomparsa di molte caratteristiche definite dagli stessi fondamentali e riguardanti Pages, Numbers e Keynote, tanto che sul forum di supporto del colosso di Cupertino alcuni clienti hanno aperto dei veri e propri topic di protesta allo scopo di far cambiare la situazione. Un utente ha ricevuto un'interessante risposta da parte di Apple, che ha di fatto annunciato il ritorno delle "funzionalità perdute".

Questa la risposta: "la nuova suite iWork è stata rilasciata per Mac il 22 Ottobre, e le applicazioni Pages, Numbers e Keynote sono state riscritte da zero per supportare i processori a 64 bit ed il formato file unificato tra iOS 7, OS X, ed iWork per iCloud. Queste applicazioni presentano un design completamente nuovo, ma anche funzionalità di condivisione molto semplici, grafici interattivi e nuovi modelli ed animazioni per Keynote. Nel riscrivere queste applicazioni, alcune funzionalità di iWork '09 non erano pronte per il rilascio iniziale. Abbiamo però in programma di reintrodurre alcune di queste caratteristiche nei prossimi rilasci e continueremo ad aggiungerne di nuovo anche in futuro". Su Pages, Numbers e Keynote, quindi, farà il suo ritorno la toolbar personalizzabile. Sul primo tornerà anche il righello verticale, il conteggio delle parole e il tool che permetteva si spostare gli oggetti. In Numbers, invece, tornerà lo zoom, il completamento automatico delle celle insieme agli header ed i footer delle pagine. Keynote invece vedrà il ritorno delle vecchie transizioni, insieme ad alcuni miglioramenti di visualizzazione della presentazione.