Apple assume 200 agenti di sicurezza: l'obiettivo è ridurre i leaks dei prodotti

di

Negli ultimi tempi, con l'avvento di internet e dei social network, è possibile sapere mesi prima delle varie presentazioni ufficiali le specifiche tecniche dei dispositivi. Apple è corsa ai ripari e, secondo quanto affermato da Sonny Dickson (il ragazzo che aveva svelato con qualche mese di anticipo le caratteristiche tecniche dell'iPhone 5 ed altri dispositivi della mela), avrebbe assunto circa duecento agenti di sicurezza che avranno l'obiettivo di catturare chiunque venda accessori come le custodie o schemi dei vari prodotti. Anche altri produttori, come HTC, stanno facendo di tutto per tenere segreti i propri prodotti.