Apple assume lo storico designer del New York Times

di

Oltre che per la storia ed il prestigio, il New York Times è soprattutto conosciuto per le sue storiche copertine, che sono riconoscibili sin dai primi istanti. Secondo quanto riportato da Endaget, Apple avrebbe messo sotto contratto lo storico designer del magazine. Arem Duplessis, che ha lavorato per la testata per quasi dieci anni, da oggi ricoprirà il ruolo di Creative Director presso il dipartimento di marketing del colosso di Cupertino. Nel corso di un'intervista rilasciata, Duplessis ha affermato quanto segue: "ho lavorato per il New York Times per quasi dici anni. Ho lavorato con alcune delle persone più intelligenti del pianeta ed è stata una delle esperienze più gratificanti della mia vita. Mi sento molto fortunato, visto che ho provato un'esperienza del genere. Detto questo, è il momento di aprire un nuovo capitolo della mia vita e di affrontare una nuova sfida".

Secondo un rapporto pubblicato lo scorso settembre, Apple starebbe cambiando la politica relativa alle pubblicità, e starebbe pensando di produrre gli spot televisivi e le campagne pubblicitarie all'interno delle proprie mura, piuttosto che affidarle a società esterne come fatto negli ultimi anni.