Apple assume un hacker all'interno del team dedicato a OS X

di

Se qualche anno fa avessimo saputo che un hacker ex dipendente Microsoft avrebbe un giorno lavorato per Apple ci saremmo fatti una grassa risata. Invece sembra proprio che Cupertino abbia assunto tale Kristen Paget per svolgere il ruolo di ricercatore di sicurezza all'interno del team dedicato al suo sistema operativo OS X. In passato l'hacker era noto come Chris, prima del cambio di sesso avvenuto lo scorso anno, e aveva lavorato per migliorare la sicurezza di Windows Vista. Il suo lavoro nell'azienda di Redmond è stato importantissimo per rimettere in sesto un sistema operativo ricco di bug e falle di sicurezza. Dopo l'esperienza alla Microsoft, Paget ha lavorato come capo hacker presso la Recursion Ventures, società specializzata in sicurezza hardware. L'assunzione presso Cupertino è avvenuta in settembre, ma solo ora è emersa grazie alla pagina LinkedIn dell'interessato.

Apple assume un hacker all'interno del team dedicato a OS X