Apple avrebbe incluso il supporto ai FLAC in iOS 11

di
La musica è sempre stato un elemento centrale dell’ecosistema Apple. Ed è per questo che, secondo quanto riferito da alcuni utenti su Reddit, che hanno messo le mani sulla prima beta di iOS 11, il colosso di Cupertino avrebbe aggiunto il supporto ai file FLAC nella nuova versione del sistema operativo.

Secondo quanto riferito, i file FLAC possono essere sincronizzati con un dispositivo iOS attraverso iCloud Drive, per poi accedervi attraverso la nuova applicazione File, che permetterà la riproduzione in locale dei file audio ad alta qualità direttamente sui dispositivi.
Se tutto ciò venisse confermato in via ufficiale, si tratterebbe della prima volta che Apple offre il supporto per il popolare formato di file FLAC su un dispositivo dell’ecosistema iOS.
Fino ad oggi, coloro che avevano l’interesse di ascoltare file lossless senza perdere qualità, hanno dovuto usare il formato ALAC di Apple che, a differenza dei FLAC, è supportato da iTunes, ma chiaramente è meno popolare e non rappresenta uno standard.