Apple: le Beats X disponibili dal 10 Febbraio

di
INFORMAZIONI SCHEDA
Apple ha annunciato che le Beats X, gli auricolari wireless targati Beats, il cui lancio è stato rinviato qualche mese fa, saranno disponibili a livello globale a partire dal 10 Febbraio. La notizia è diventata ufficiale dopo che alcuni negozi americani hanno iniziato a ricevere le prime unità degli auricolari.

Questi dispongono del nuovo chip W1 di Apple, che promette un abbinamento più facile con i dispositivi iOS e Mac. Beats X avranno un costo di 149,95 Dollari, e saranno disponibili nelle opzioni di colore bianco, nero - che erano state presentate in passato -, ed i nuovi grigio e blu, che sono stati presentati ieri.
Le Beats X sono anche completamente compatibili con gli hardware non Apple, quindi potranno essere tranquillamente utilizzate anche sugli smartphone Android. Il colosso di Cupertino promette una durata della batteria di 8 ore. La ricarica viene effettuata attraverso il cavo Lightning e non il microSB, normalmente utilizzato nelle cuffie Beats.
Il cavo Flex-Form, secondo Apple è stato progettato appositamente per non creare fastidi al collo quando vengono indossate. Gli auricolari, inoltre, quando non sono in uso si allacciano tra di loro in automatico, attraverso un magnete.