Apple brevetta l'applicazione “emergenza”

di

L'AppleInsider riporta quest'oggi un interessante articolo su un brevetto depositato dal colosso di Cupertino presso lo US Patent and Trademark Office da Scott Forstall lo scorso anno. Il titolo di questo è "localizzazione e raccolta di informazioni in caso di emergenza" e riguarda un'applicazione che permette agli utenti di chiamare le forze dell'ordine o i paramedici in modo semplice ed efficace.

"Quando una persona è in viaggio può incappare in qualche emergenza - recita la descrizione -. Per esempio, può ferirsi in un incidente, essere vittima di un reato o perdere i documenti di viaggio. In tali situazioni, avere a disposizione tutte le informazioni necessarie per contattare i servizi di emergenza locali o consolari può essere utile". Il fine di tale licenza è di evitare, al viaggiatore, la raccolta di tali dati che richiede giorni e giorni di lavoro. Ecco perchè sarà creata l'applicazione "Emergenza" in iOS, che darà all'utente un rapido accesso ai servizi locali di assistenza medica, polizia e vigili del fuoco a seconda della posizione dell'iDevice. In calce è presente il primo artwork del progetto.
Apple brevetta l'applicazione “emergenza”