Apple Campus 2: ulteriore rialzo dei costi pari a 2 miliardi di dollari e completamento entro il 2016

di

Cattive notizie per il progetto del Campus 2 di Apple, voluto fortemente dall'ex CEO Steve Jobs. Secondo Bloomberg il budget necessario per la costruzione dell'"astronave" della Mela sarebbe stato rialzato di circa 2 miliardi di dollari e il completamente dei lavori previsto per il 2016, un anno in più rispetto alle precedenti previsioni. Ciò renderebbe il Campus 2 più costoso del World Trade Center in ricostruzione a New York. Il dilatamento dei tempi sarebbe necessario per cercare di ridurre le spese, dicono gli architetti Foster + Partners. Il precedente budget di 3 miliardi di dollari sembrava, nonostante fosse comunque caro, un prezzo giusto da pagare per "ottenere il miglior edificio per lavorare al mondo", secondo lo stesso Jobs:"Non c'è un solo pezzo di vetro diritto in tutto il complesso", ribadiva al consiglio del comune di Cupertino nel giugno 2011.

L'azienda tedesca Seele, incaricate della realizzazione dell'esterno curvo in vetro, ha riferito di essere alle prese con qualcosa pari a circa "sei chilometri quadrati di vetro", sottolinenado che normalmente, in questi casi, si parla di "metri quadrati". La stessa società, già realizzatrice delle famose scale in vetro degli Apple Store, ha dovuto raddoppiare la capacità dei suoi stabilimenti per far fronte a quest'ordine. Il Campus 2 sarà anche un progetto a basso impatto ambientale: oltre alle avanzate tecniche architettoniche per il risparmio energetico, come luci speciali o un design che consentirà di bilanciare il freddo e il caldo all'interno degli edifici per risparmiare sul riscaldamento, la struttura sarà dotata anche di 700 mila metri quadrati di pannelli solari, in modo da generare circa 8 megawatt di potenza, pari all'energia necessaria ad alimentare 4000 case! FONTE: The Verge
Apple Campus 2: ulteriore rialzo dei costi pari a 2 miliardi di dollari e completamento entro il 2016