Apple cancella un'app che consentiva di localizzare le AirPods

di
E’ innegabile il fatto che l’acquisto delle AirPods da parte degli utenti coincide con la preoccupazione di smarrire le costose cuffie di Apple. La scorsa settimana uno sviluppatore aveva lanciato, a 3,99 Dollari, un’applicazione battezzata “Finder For AirPods” che era in grado di localizzare le cuffie.

Tuttavia, come notato da MacRumors, l’app è stata rapidamente rimossa dall’App Store senza alcuna spiegazione ufficiale. A quanto pare la ragione però sarebbe da ricerca nel fato che questa avrebbe potuto provocare abusi, anche secondo molti si trattava di un meccanismo piuttosto impreciso per un dispositivo piuttosto piccolo come un auricolare.
Apple non ha voluto rispondere ad una richiesta di commento da parte di The Verge, tanto meno è arrivata alcuna dichiarazione dagli sviluppatori dell’applicazione che però non avrebbero ricevuto alcuna comunicazione da parte della compagnia di Tim Cook. In calce trovate uno screenshot dell'applicazione all'opera.

Apple cancella un'app che consentiva di localizzare le AirPods