Apple commenta la rinuncia alla certificazione EPEAT

di

Subito dopo l'annuncio della rinuncia da parte di Apple alla certificazione EPEAT, dettata dalla necessità di rendere sempre più sottili e compatti i propri computer. Il comune di San Francisco ha bloccato l'acquisto di Mac e dispositivi iOS in quanto non adeguati alle norme ambientali vigenti. Apple ha sempre puntato fortemente sull'impatto ambientale, ed ha commentato tramite The Loop l'accaduto.

Kristin Huguet, rappresentante del colosso di Cupertino ha affermato che i prodotti rispondono agli standard più severi in materia di efficienza energetica e che Apple è tra i primi a documentare le emissioni di gas serra per ogni prodotto tramite il sito web. Inoltre, i prodotti Apple sono superiori in altre importante aree ambientali non riconosciute da EPEAT, come la rimozione di materiali tossici.Ecco spiegato quindi il motivo di tale rinuncia: secondo i vertici della Mela EPEAT sarebbe troppo restrittiva.