Apple: concesso un brevetto per display multitouch con feedback tattile

di

Uno dei problemi principali sui dispositivi touchscreen è la mancanza di feedback tattile impossibile da avere da una superficie liscia. Utilizzare il touchscreen senza guardare è praticamente impossibile a meno che non si abbia una memoria impressionante che permette di ricordare la posizione di ogni singolo tasto sullo schermo e digitare esattamente in quella posizione. Apple aveva pensato ad una idea di touchscreen con feedback tattile già nel dicembre 2009, ma pare che le cose si siano mosse solo di recente. Il brevetto parla di una qualche tipo di meccanismo di feedback tattile che prevede come punti, barre e altre forme sul touchscreen per consentire agli utenti la sensazione di premere un tasto fisico quando ne toccano uno virtuale. Un'altra idea descrive una sorta di cornice che può causare depressioni concave sulla superficie dello schermo, con una maggiore resistenza alla pressione verso l'esterno e una resistenza più morbida quando si preme verso il centro dello schermo. Come nel caso di tutti i brevetti non c'è alcuna garanzia che vedremo una di queste tecnologie utilizzate in un prodotto, ma possiamo sempre sperare. Avere un touchscreen tattile sul prossimo iPhone sarebbe sicuramente una novità non da poco da parte di Apple.

FONTE: Ubergizmo
Quanto è interessante?
0