Apple conferma che i Mac più datati non supporteranno Mountain Lion

di

Quando pochi mesi fa Apple rilasciò la versione del nuovo sistema operativo Mac OS X 10.8 agli sviluppatori, denominata Mountain Lion, coloro che disponevano di Mac non proprio di ultima generazione non furono in grado di installarla. Sembra che la versione finale di Mountain Lion, disponibile tra pochi giorni, seguirà le stesse limitazioni, come appare nella pagina ufficiale dell’upgrade Apple. Qui viene riportata una lista di computer Mac che potranno usufruire delle novità del nuovo sistema operativo e sembra che si tratti della stessa rilevata a febbraio, al momento della prima release.

Eccola di seguito:
  • iMac (mid-2007 or newer)
  • MacBook (late 2008 aluminum, or early 2009 or newer)
  • MacBook Pro (mid/late 2007 or newer)
  • MacBook Air (late 2008 or newer)
  • Mac mini (early 2009 or newer)
  • Mac Pro (early 2008 or newer)
  • Xserve (early 2009)
L'unica differenza tra questa lista ufficiale e la precedente ricavata dai feed degli sviluppatori è nella serie dei MacBook Pro, i quali risultano compatibili con l'aggiornamento di luglio a partire da tutti i modelli del 2007, invece di essere suddivisi a seconda delle dimensioni. Capire perché i computer Apple antecedenti al 2007 non possano essere aggiornati non è facile, ma si ipotizza che le problematiche derivino dall'uso di driver grafici datati in tandem con la nuova architettura visiva di Mountain Lion.
FONTE: TheVerge
Quanto è interessante?
0