Apple: confermato il keynote del 2 giugno, si parla anche di nuovo hardware

di

La WWDC 2014 si avvicina a passi da gigante e gli sviluppatori, ma non solo, sono in fermento soprattutto per il keynote d'apertura in cui Tim Cook e i suoi luogo-tenenti sveleranno il frutto di mesi (ma anche anni) di lavoro. In base all'aggiornamento che l'app ufficiale della manifestazione ha ricevuto ieri, il CEO Apple salirà sul palco alle 10 ora locale (le 19 in Italia) del 2 giugno. La WWDC è un appuntamento dedicato al software. Con molta probabilità saranno mostrate le nuove versioni dei sistemi operativi mobile (iOS) e desktop (Mac OS X) della Mela. iOS 8 sarà una versione ottimizzata di iOS 7 e non dovrebbe proporre grossi ribaltamenti grafici. Interessanti le nuove feature pensate da Federighi e John Ive, basate soprattutto su salute e fitness. I cambiamenti stilistici invece, si faranno vedere su OS X, soprattutto dal punto di vista della stilizzazione e della semplicità, con un occhio ad una maggiore integrazione con gli idevice. Ci sarà spazio per nuovo hardware? Pare di si.

Fonti ben informate sul keynote e sulle intenzioni di Cook e del suo team, parlano dell'introduzione "certa" di "nuovo hardware". A questo punto potrebbe trattarsi di qualunque cosa, anche se la maggior parte degli addetti ai lavori pensa che vedremo "solo" i nuovi MacBook Air con Retina Display, nonostante questi siano stati aggiornati con un nuovo processore e un nuovo prezzo poche settimane fa. Meno certe, ma più suggestive, le ipotesi relative al lancio dell'iWatch o dell'iTV, mentre l'iPhone 6, nonostante se ne parli tanto e siano trapelate moltissime informazioni a riguardo (foto e video annessi), non dovrebbe comparire al Moscone Center di San Francisco. Il suo arrivo infatti, è previsto per settembre. 
FONTE: PA
Quanto è interessante?
0
Apple: confermato il keynote del 2 giugno, si parla anche di nuovo hardware