Apple corregge il bug di Mappe presente in Australia

di

Dopo l'indignazione della polizia australiana, che ha espresso il proprio disappunto nei confronti delle nuove Mappe di Apple, da Cupertino hanno fatto sapere di aver corretto il bug che ha costretto diverse persone a rivolgersi alle autorità in quanto, affidandosi al navigatore lanciato con iOS 6, si sono ritrovate a 70 km dalla destinazione reale. MacRumors riporta che ora l'applicazione porta correttamente alla città di Mildura, sottolineando però che l'errore non è stato commesso solo dai responsabili dell'app, ma anche dal dizionario geografico ufficiale dell'Australia in cui sono riportate due città: la reale e la Mildura Rural City, dove portavano le indicazioni. In particolare quest'ultima viene indicata come una vera e propria città e non un parco naturale.