Apple corteggia alcuni ingegneri Texas Instruments

di

E' di alcuni giorni fa la notizia che Texas Instruments starebbe rivaluntando i propri obbiettivi nel mercato dei dispositivi mobili. A causa della forte concorrenza di Apple, Samsung, Nvidia e Qualcomm. Nel riassetto dell'azienda ci potrebbero essere alcuni licenziamenti, soprattutto gli ingegneri che avranno finito lo sviluppo del TI OMAP 5, ultimo processore per il mercato degli smartphone e tablet. In questo potrebbe inserirsi Apple che sembra già abbia iniziato a corteggiare alcuni dipendenti che potrebbero non lavorare più per l'azienda americana. La società di Cupertino ha bisogno di menti creative che garantiscano un continuo sviluppo per la sua linea di processori A.