Apple, da oggi più verde e più socialmente responsabile

di

Nella giornata di oggi Apple ha annunciato ben due iniziative che non hanno nulla a che fare con la tecnologia (almeno non in senso stretto) ma che sono rivolte invece a dare lustro e valore sociale al proprio marchio. L'azienda di Cupertino ha infatti pubblicato l'ultimo Apple Supplier Responsibility, rapporto nel quale si descrivono le condizioni lavorative presso i propri fornitori. La policy "tolleranza zero" di Apple richiede ai fornitori di correggere immediatamente le anomalie riscontrate (lavoratori minorenni, lavoro forzato). Inoltre Apple è diventata la prima compagnia a far parte della Fair Labor Association, un'organizzazione che combatte lo sfruttamento in ambito lavorativo.

Un'altra iniziativa, questa volta più "verde", è quella di sostituire tutti i suoi cavi con un tipo più sostenibile, privo di alogeni. I precedenti cavi infatti, che contengono alogeni, possono rilasciare sostanze cancerogene e dannose per l'ambiente quando vengono bruciati. La compagnia incaricata della produzione dei cavi, Volex, spenderà per conto di Apple circa 6 milioni di dollari per questa modifica.