Apple detiene il 7% del mercato degli smartphone cinese

di

Secondo i nuovi dati diffusi da IDC, nel corso del Q4 2013 Apple ha aumentato la propria quota di mercato nel settore degli smartphone in Cina. Il colosso di Cupertino, infatti, è passato dal 6% del Q3 al 7% del periodo in questione, probabilmente grazie al lancio dei nuovi iPhone 5s e 5c, avvenuto nel mese di settembre. Grazie a questa percentuale, Apple è il quinto produttore del paese; Samsung è ancora in testa con il 19%, mentre al secondo posto troviamo Lenovo, al 13%. Sul gradino più basso del podio c'è CoolPad (11%), seguito da Huawei (10%). E' comunque doveroso sottolineare che, in generale, la quota maggiore spetta agli smartphone entry-level.