Apple: disponibili i primi prodotti Smart Home basati su HomeKit

di

Ad una settimana circa dalla conferenza della Worldwide Developer Conference, in programma per lunedì prossimo, i primi prodotti che sfruttano la tecnologia Smart Home di Apple sono finalmente stati mostrati e si apprestano a raggiungere i negozi.

Cinque produttori, infatti, hanno annunciato una serie di dispositivi che permetteranno agli utenti di abbassare le luci o regolare la temperatura ambiente, ma anche controllare gli elettrodomestici, semplicemente utilizzando un iPhone, iPad o iPod. Due di questi sono già disponibili per l'acquisto, mentre gli altri lo saranno nel giro di qualche settimana.
La presentazione arriva ad un anno di distanza dall'annuncio di Apple nell'ingresso del mercato della domotica, che è avvenuta attraverso l'introduzione delle API HomeKit. Da quel momento in poi la Mela ha stretto diversi accordi di partnership, in particolare con Philips, Honeywell, August e Schlage che hanno immediatamente sostenuto la piattaforma.
Ihome, il creatore di una radiosveglia compatibile con iPhone ed iPod, ha sviluppato SmartPlug, un sistema che permetterà agli utenti di controllare l'illuminazione attraverso l'assistente vocale Siri.
Caséta Wireless Lighting Starter Kit di Lutron Electronics, come suggerisce il nome, consente ai proprietari di case di regolare le luci (ma anche le finestre ed i termostati) direttamente dai dispositivi iOS, mentre i canadesi di Ecobee hanno annunciato il lancio di un termostato senza fili che si baserà su Siri, iPhone ed iPad. Infine, Insteon ha sviluppato un sistema per controllare serrature, garage, lampadine ed altro. 
FONTE: Recode
Quanto è interessante?
0