Apple è diventato il primo produttore di smartphone al mondo nel Q4 2016

di
Apple ha superato Samsung e nel quarto trimestre del 2016 è diventato il primo produttore di smartphone al mondo, grazie ai 439 milioni di iPhone venduti. Lo rivela una ricerca di Strategy Analytics, secondo cui le vendite globali di smartphone sono cresciute del 3% attestandosi a 1,5 miliardi di unità nel 2016.

Apple ha venduto 78,3 milioni di cellulari nel quarto trimestre dall’anno, circa 800.000 unità in più di Samsung, il che gli ha permesso di riconquistare la prima posizione con una quota del 17,8%, il tutto grazie all’ottimo riscontro registrato sia dell’iPhone 7 che, soprattutto dall’iPhone 7 Plus. In confronto, Samsung si è fermata al 17,7%. I margini sono quindi estremamente sottili, e bisogna anche considerare il fatto che nell’ultimo trimestre dell’anno la società coreana non ha potuto contare sul Galaxy Note 7, il phablet che è stato ritirato dal mercato a causa del caso relativo alle esplosioni.
Al terzo posto, invece, resta Huawei, al 10,2%, seguito da OPPO al 6,7% e Vivo al 5,8%.

Apple è diventato il primo produttore di smartphone al mondo nel Q4 2016