Apple e Google verso un accordo sui brevetti?

di

Tempo di mediazione e diplomazia in casa Apple. Il colosso di Cupertino, dopo aver raggiunto l'accordo con HTC e aver iniziato a parlare con Motorola, sembra essere intenzionato a trovare un punto d'intesa anche con Google. Le due parti avrebbero infatti già provveduto a trasmettere ai giudici alcuni documenti che accertano l'avanzamento dei contatti e delle trattative per mettere fine alla guerra di brevetti, come dimostra una lettera dell'8 novembre firmata dal Senior Vice President di Apple Bruce Sewell che propone un accordo equo, ragionevole e non discriminatorio a livello mondiale. Kent Walker, General Consel di Google ha accettato il tentativo dell'eterno rivale, e auspica un dialogo costruttivo tra le due parti, ponendo anch'egli diversi paletti per arrivare alla firma: l'accordo deve essere si a livello globale, ma bisogna anche quantificare i brevetti indispensabili. Inoltre, Google vorrebbe continuare la causa in Germania, che la vede in vantaggio sulla controparte.