Apple: ecco perchè alcuni iPhone 6s avevano problemi alla batteria

di
Dopo il richiamo annunciato lo scorso mese a seguito delle numerose segnalazioni di utenti che lamentavano problemi con la batteria dell’iPhone 6s, Apple ha diffuso un comunicato in cui fornisce nuovi dettagli sulla questione.

Abbiamo scoperto che un piccolo numero di iPhone 6s realizzati tra Settembre ed Ottobre 2015 conteneva un componente della batteria che è stato esposto all’aria più del tempo dovuto, e quindi prima di essere stato assemblato nella batteria. Il risultato di tutto ciò è che la durata della batteria è risultata essere inferiore rispetto a quella prevista ed ha anche causato blocchi e crash inaspettati. E’ però importante notare che non si tratta di un problema di sicurezza” si legge nel comunicato stampa, in cui più volte gli ingegneri sottolineano che si tratta di un problema di produzione relativamente semplice, ed hanno sottolineato che non mette in alcun modo a rischio la sicurezza del dispositivo e degli utenti, il che vuol dire che non è destinato a provocare esplosioni o incendi, come accaduto con il Galaxy Note 7 di Samsung.
Ricordiamo che Apple ha annunciato qualche giorno fa il programma di sostituzione per le batterie.

FONTE: The Verge