Apple entra a far parte del Wireless Power Consortium

di
Negli ultimi giorni a siamo a lungo parlato dei rumor riguardanti la possibile introduzione da parte di Apple della ricarica wireless nell’iPhone 8. Oggi ci giunge notizia che Apple è entrata a far parte del consorzio Wireless Power Consortium.

La notizia è stata riportata da 9to5Mac, che ha scovato una lista memorizzata nella cache del sito ufficiale una settimana fa.
Inutile dire che dopo la pubblicazione di questa indiscrezione, i rumor riguardo la possibile introduzione nell’iPhone 8 del modulo per effettuare la ricarica wireless si sono fatti ancora più incessanti sul web. A giudicare dalle ultime voci, la tecnologia dovrebbe essere simile a quella che l’azienda ha già implementato nell’Apple Watch.
Il Wireless Power Consortium è il gruppo che ha sviluppato Qi, uno standard di ricarica wireless che utilizza il trasferimento di potenza induttiva per caricare, senza cavi, i dispositivi. Altri membri del consorzio sono Samsung, Lenovo, Nokia, Asus e Canon.

FONTE: The Verge