Apple estende la garanzia del primo Apple Watch e la porta a tre anni

di
Secondo quanto riferito da alcuni siti, Apple avrebbe ufficialmente esteso la garanzia per gli Apple Watch di prima generazione, portandola a tre anni dalla data d’acquisto originale. Ciò vuol dire che ora sarà possibile accedere gratuitamente al servizio di assistenza in caso di, ad esempio, separazione della scocca posteriore.

Molti utenti hanno già avuto accesso a questa novità, ma almeno al momento Apple ha mantenuto il tutto riservato ed avvisato i dipendenti attraverso una nota interna. La modifica alla policy riguarda qualsiasi modello dell’Apple Watch di prima generazione, tra cui le versioni Sport ed Hermès.

La società ha già fatto lo stesso per le batterie ed i display, ma se in questo caso si trattava di un’estensione specifica per alcune componenti. Anche qui, Apple ha mantenuto il tutto segreto e comunicato il tutto attraverso una nota interna per i dipendenti.

Il consiglio quindi è di rivolgersi all’assistenza Apple per qualsiasi problema hardware.