Apple: gli ex designer di Cupertino parlano dei prodotti che hanno fatto trionfare la Mela

di

Alla fine degli anni ’90 Apple era alle prese con una crisi d’identità che solo Steve Jobs, una volta ritornato al timone dell’azienda californiana, ha saputo trasformare in successo clamoroso. Merito dei suoi prodotti, ovviamente, ma quale di questi ha davvero prodotto la svolta? In uno speciale evento dedicato al design e all’innovazione, l’Apple Design Lab tenutosi a San Francisco, è stata posta questa domanda ad ex designer del team Apple. Le risposte, che trovate in calce alla news, non sono state sempre scontate da parte degli ex collaboratori di Ive e Jobs (Robert Brunner, capo-responsabile del design industriale e designer delle cuffie Beats, Hartmut Esslinger, primo designer di Apple e fondatore di Frog Design, Abigail Sarah Brody, designer della prima interfaccia utente di iPhone, Andy Grignon, ingegnere hardware di iPhone, Nitin Ganatra, creatore delle prime interfacce di Mac OS X,Tim Kobe, designer del primo Apple Store, Dave Morin, dipartimento marketing e Jeff Zwerner, esperto packaging di Apple).

  • Final Cut Pro: perchè fu un banco di prova per le sperimentazioni di interfacce utente che successivamente sono diventate estremamente importanti. (Brody)
  • OS X: poichè è il sistema operativo sul quale si basano tutti i prodotti di punta, dal Mac all'iPad. (Morin)
  • PowerBook 100: perchè è stato il primo grande prodotto di design della nuova era Apple. (Ganatra)
  • iPod: perchè è stato il prodotto che ha cambiato tutto. (Brunner)
  • iPhone: perchè è stata una grande rivoluzione nel mondo dei computer. (Grignor ed Esslinger)
  • iTunes su Windows: perchè spalancò nuove porte.
  • Apple Store: perchè hanno reso Apple più accessibile al pubblico. (Max Chafkin, moderatore della discussione)
Apple: gli ex designer di Cupertino parlano dei prodotti che hanno fatto trionfare la Mela