Apple guadagna terreno nei confronti di Android negli Usa

di

L'eterna lotta tra Apple e Google si materializza soprattutto nello scontro tra i diversi sistemi operativi usati per i propri device mobili, iOS e Android. Da un lato, Apple può vantare la famosa integrazione tra software e hardware da sempre cavallo di battaglia dell'azienda di Cupertino. Ciò permette agli utenti di usufruire di un sistema operativo creato apposta per il device che hanno tra le mani, quindi molto scorrevole e ottimizzato al meglio. Dall'altro lato, Google può sicuramente approfittare di un sistema operativo adattabile su un numero pressochè infinito di device, con le relative problematiche però, di ottimizzazione e crash che più di una volta colpiscono i possessori di smartphone Android.

Ovviamente i pregi e difetti di uno e dell'altro sono molti, e solo gli utenti possono decidere quale possa far al caso proprio. Uno dei mercati più importanti per ciò che concerne il numero di vendite di device Android e iOS è quello degli Stati Uniti d'America. Dalle ultime analisi di mercato emerge che Android perde terreno nei confronti di iOS, in un periodo che dovrebbe invece favorire il sistema operativo di Google, vista l'imminente uscita del nuovo iPhone. La classifica di vendite vede ovviamente primeggiare Android, visto l'alto numero di device su cui è presente rispetto ad iOS, ma secondo Strategy Analitycs, Apple è l'unico produttore a guadagnare quote di mercato in un periodo nero per tutti gli altri. A distanza di un anno, gli smartphone Android venduti calano dal 60.6% al 56.3%, mentre Apple sale dal 23.2% al 33.2%. La fetta di Apple cresce anche a discapito di Blackberry, che registra un calo dal 10.5% al 6.5%. Guardando invece al numero di dispositivi venduti, è possibile osservare un calo delle vendite di quelli Android di quasi 2 milioni di unità, mentre Apple registra un aumento di 2 milioni di smartphone.FONTE: Apple insider
Apple guadagna terreno nei confronti di Android negli Usa