Apple: i nuovi dirigenti che si occupano del design riferiscono a Cook, non Ive

di

Di recente Apple ha apportato delle importanti modifiche al proprio organigramma. Il colosso di Cupertino, infatti, ha assunto un nuovo vice presidente del design per l'interfaccia utente, Alan Dye, e per il design industriale, Richard Howarth.

Inizialmente si era sparsa la voce che questi due riferivano direttamente al Chief Design Officer della compagnia, Jony Ive, ma a quanto pare questi rumor non corrispondono alla realtà in quanto questi riferiranno all'amministratore delegato della società, Tim Cook.
Per Ive quindi il cambiamento riguarda solo il lavoro amministrativo e gestionale, da cui è stato sollevato per permettergli di concentrarsi maggiormante sul design dei prodotti.
In una mail inviata ai dipendenti, Cook afferma che Iverimarrà responsabile di tutto quanto concerne il design”, ma anche che “le responsabilità quotidiane gestionali saranno gestite da Dye e Howarth”.
In molti hanno addirittura avanzato l'ipotesi che tutto ciò potrebbe portare ad un possibile addio per Ive. Ben Thompson di Stratechery ha affermato quanto segue: “a mio avviso, questo è l'inizio della sua era in Apple”.